Ti trovi in: CNA Interpreta / Scadenzario

Scadenzario

Stampa scadenzario su pdf Stampa scadenzario su pdf

Raffina la ricerca Dal Al

 

Mercoledi   20/5/2020 - AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO - contributi ENASARCO

Scade il termine per effettuare il versamento dei contributi di previdenza e assistenza all'ENASARCO, da parte delle ditte preponenti, relativi al 1° trimestre 2020, per gli agenti e rappresentanti di commercio. 

Mercoledi   20/5/2020 - CONAI - DICHIARAZIONE PERIODICA MENSILE

Termine entro il quale:
- i produttori/importatori/commercianti di imballaggi vuoti*/materiali di imballaggio (mod. 6.1)
- gli importatori di imballaggi pieni (mod. 6.2)
- i soggetti che hanno adottato la compensazione per import/export di imballaggi (mod. 6.10), devono presentare al Conai la denuncia mensile con la quale viene definita l’entità del contributo ambientale, che dovrà essere versato previo ricevimento delle relative fatture da parte di Conai.
La Dichiarazione va presentata con cadenza mensile se nell'anno precedente il contributo ambientale complessivo, dovuto per singolo materiale o con procedure semplificate per importatori, è superiore a 31.000,00 euro.

*per i commercianti di imballaggi vuoti che gestiscono oltre 150 ton/anno per ciascun materiale, che effettuano una prima cessione ad un utilizzatore-riempitore di imballaggi.

Lunedi   25/5/2020 - Elenchi mensili INTRASTAT

Scade il termine per la presentazione in via telematica degli elenchi riepilogativi delle cessioni intracomunitarie di beni -  prestazioni di servizi resi, e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi relativi al mese precedente.

Domenica   31/5/2020 - Gestione Pneumatici Fuori Uso (PFU): Comunicazione annuale dell'immesso sul mercato

Entro questa data i produttori o gli importatori di pneumatici o loro Consorzi devono inviare al Ministero dell’Ambiente, con il Modulo (cartaceo) dell’allegato A del DM 82/2011, la comunicazione annuale delle quantità e tipologie di pneumatici immessi sul mercato del ricambio nell'anno solare precedente.

 

Domenica   31/5/2020 - Gestione Pneumatici Fuori Uso (PFU): Conguaglio del contributo

Entro questa data annualmente i produttori e gli importatori di pneumatici che aderiscono al un Consorzio devono effettuare il conguaglio del contributo ambientale per la gestione dei PFU che trasferiscono  mensilmente al Consorzio stesso.
Domenica   31/5/2020 - Gestione Pneumatici Fuori Uso (PFU):Comunicazione annuale delle quantità, tipologie e destinazioni di recupero o smaltimento

Entro questa data i produttori o gli importatori di pneumatici o loro Consorzi devono inviare al Ministero dell’Ambiente, con il Modulo dell’allegato B (cartaceo) del DM 82/2011, la comunicazione annuale delle quantità, tipologie e destinazioni di recupero o smaltimento di PFU provenienti dal mercato del ricambio e gestiti nell'anno solare precedente. In allegato occorre inviare anche il rendiconto economico della gestione.
Domenica   31/5/2020 - IMPIANTI DI TRATTAMENTO RIFIUTI - COMUNICAZIONE DATI ORSO


Entro il 31 maggio di ogni anno, tutti gli impianti di recupero e smaltimento rifiuti operanti in Regioni in cui è stato adottato l'applicativo ORSO devono comunicare i dati relativi alla propria attività tramite il portale https://orso.arpalombardia.it/
Sono esclusi da tale obbligo solo i produttori di rifiuti che effettuano lo stoccaggio dei propri rifiuti e che sono autorizzati ad effettuare, relativamente a tali rifiuti, operazioni di messa in riserva R13 o deposito preliminare D15

Domenica   31/5/2020 - GRANDI IMPIANTI DI COMBUSTIONE - COMUNICAZIONE ANNUALE A ISPRA DI EMISSIONI TOTALI

Annualmente entro tale data i gestori dei grandi impianti di combustione  dovranno comunicare all’ISPRA la quantità di emissioni totali.
Le modalità per l’effettuazione della comunicazione sono riportate sul sito dell’APAT al seguente indirizzo: http://www.isprambiente.gov.it/it/servizi-per-lambiente/grandi-impianti-di-combustione  

Domenica   31/5/2020 - Gestione rifiuti contenenti mercurio

Annualmente entro il 31 maggio, gli operatori dei settori industriali: industria dei cloro – alcali, purificazione del gas naturale, operazioni di estrazione e di fusione di metalli non ferrosi, estrazione del cinabro; inviano all’autorità competente le informazioni riguardanti la gestione dei rifiuti contenenti mercurio previste dal Regolamento (UE) n.852/2017

Domenica   31/5/2020 - Licenza individuale Servizi postali - Fondo di compensazione

Gli operatori postali sono tenuti a contribuire al fondo di compensazione (Allegato A, articolo 15, Delibera n. 129/15/CONS) che è amministrato dall'AGCOM ed è volto a garantire l’espletamento del servizio universale affidato a Poste Italiane.

Detto fondo è alimentato nel caso e nella misura in cui i servizi riservati non procurino al fornitore del servizio universale entrate sufficienti a garantire l’espletamento dello stesso.
Per far fronte agli oneri di tale servizio gli operatori postali devono comunicare ad AGCOM i ricavi derivanti dalle attività da loro svolte.

Entro il mese di maggio di ogni anno vengono recapitate le richieste dei dati contabili relativi ai ricavi, IVA esclusa, conseguiti nell’anno precedente a seguito dell’esercizio dell’attività inerente al settore postale. Detti ricavi sono desumibili dalla separazione contabile prescritta dalla normativa vigente.

Entro il mese di settembre gli operatori postali privati versano il contributo al fondo nella misura stabilita dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

 

Maggiori info: www.agcom.it/servizio-universale-postale