Ti trovi in: CNA Interpreta / Scadenzario

Scadenzario

Stampa scadenzario su pdf Stampa scadenzario su pdf

Raffina la ricerca Dal Al

 

Lunedi   15/6/2020 - Emergenza Coronavirus: certificati fgas

In attuazione del DL 18/2020, i certificati per l'iscrizione al Registro Fgas rilasciati alle persone fisiche e alle imprese ed in scadenza nel periodo tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 resteranno validi fino al 15 giugno 2020. È compito degli Organismi di Certificazione prorogare direttamente tali certificati.

Lunedi   15/6/2020 - Imposte sui redditi ed Iva - annotazione delle operazioni da parte delle associazioni sportive dilettantistiche e delle associazioni senza scopo di lucro e pro loco

Scade il termine per annotare nell'apposito prospetto riepilogativo, anche con unica registrazione, l'ammontare dei corrispettivi e di eventuali altri proventi conseguiti nel mese precedente, nell'esercizio di attività commerciali.

Lunedi   15/6/2020 - Iva - annotazione del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore ad euro 300

Scade il termine per la registrazione del documento riepilogativo relativo alle fatture emesse nel mese precedente di ammontare inferiore a 300 euro (D.L. 70/2011).

L'annotazione del documento riepilogativo sostituisce l'obbligo di annotazione delle singole fatture. Nel documento riepilogativo devono essere indicati: 1) i numeri delle fatture cui si riferisce l'ammontare imponibile riepilogato; 2) l'ammontare dell'imponibile e dell'imposta riepilogati, distinti per aliquota.

L'annotazione di un documento riepilogativo è consentita anche con riferimento alle fatture di importo inferiore a 300 euro (D.L. 70/2011), relative a beni e servizi acquistati nel mese precedente.

Lunedi   15/6/2020 - Iva - emissione autofattura provvigioni ai rivenditori autorizzati di documenti di viaggio relativi al trasporto pubblico urbano di persone (esenti art. 10/633)

Scade il termine, per gli esercenti attività di trasporto, per l'emissione dell'autofattura relativa alle provvigioni corrisposte ai rivenditori autorizzati di documenti di viaggio per il trasporto pubblico urbano di persone, esenti art. 10 DPR 633/72, risultanti dalle annotazioni eseguite entro il mese precedente (art. 74, comma 1, lettera e) DPR 633/72 e artt. 2 e 3, DM 30.07.2009).

Lunedi   15/6/2020 - IVA- Fatturazione differita

Termine ultimo per l'emissione delle fatture relative ai beni consegnati o spediti nel mese precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento equivalente.

Entro lo stesso termine deve essere effettuata la relativa annotazione nel registro delle vendite con riferimento al mese di consegna o spedizione.

Martedi   16/6/2020 - Iva - liquidazione periodica e versamento mensile

Scade il termine per l'effettuazione del versamento dell'Iva risultante dalla liquidazione relativa al mese di precedente.

Se l'importo risultante dalla liquidazione periodica NON supera il limite di euro 25,82 è da riportare nella liquidazione periodica successiva.

 

Martedi   16/6/2020 - Versamento ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo

Termine per il versamento delle ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo compensi per l'esercizio di arti e professioni) corrisposti nel mese precedente

Da versare con Modello F24 (codice tributo 1040) con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato

Martedi   16/6/2020 - Versamento ritenute alla fonte su dividendi

Termine del versamento delle ritenute sui dividendi corrisposti nel trimestre solare precedente nonché delle ritenute sui dividendi in natura versate dai soci nel medesimo periodo

Da versare con Modello F24 con modalità telematiche, oppure tramite intermediario abilitato con i seguenti codici tributo:

  • 1035 - Ritenute su utili distribuiti da società - Ritenute a titolo di acconto e/o imposta
  • 1036 - Ritenute su utili distribuiti a persone fisiche non residenti o a società ed enti con sede legale e amministrativa estere

 

Martedi   16/6/2020 - Versamento ritenute alla fonte su canoni relativi a locazioni brevi

Ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati nel mese precedente relativamente ai contratti di locazione breve previsti dall'art. 4, commi 1 e 3, del D.L. n. 50/2017

Da versare con Modello F24 (codice tributo 1919) con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato.

Martedi   16/6/2020 - Condomini: versamento ritenute su corrispettivi corrisposti nel mese precedente per prestazioni relative a contratti d'appalto

Scade il termine per il versamento delle ritenute operate dai condomini, qualora sia stata raggiunta la soglia di 500 euro, sui corrispettivi corrisposti nel mese precedente per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell'esercizio di impresa.

Da versare con Modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato. I codici tributo interessati sono:

  • 1019 - Ritenute del 4% operate dal condominio quale sostituto d'imposta a titolo di acconto dell'Irpef dovuta dal percipiente
  • 1020 - Ritenute del 4% operate all'atto del pagamento da parte del condominio quale sostituto d'imposta a titolo d'acconto dell'Ires dovuta dal percipiente
  • 1040 - Ritenute su redditi di lavoro autonomo: compensi per l'esercizio di arti e professioni