Ti trovi in: CNA Interpreta / Scadenzario

Scadenzario

Stampa scadenzario su pdf Stampa scadenzario su pdf

Raffina la ricerca Dal Al

 

Mercoledi   28/2/2024 - Regione Emilia Romagna: Comunicazione annuale quantità solvente per pulitintolavanderie a ciclo chiuso

Entro questa data gli impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e pellami, escluse le pellicce, e pulitintolavanderie a ciclo chiuso devono effettuare una comunicazione annuale dell'attività relativa all'esercizio dell'anno precedente (modello conforme all'All. 2D-2 della delibera Regione ER 2236/2009). Questa comunicazione è da inviare solamente alla Provincia e non più anche a Regione, ARPA e Comune  La relativa modulistica è scaricabile dai siti internet delle rispettive Province.
Venerdi   1/3/2024 - DENUNCIA PRODOTTI CONTENENTI COV IMMESSI SUL MERCATO

Entro il 1° marzo di ogni anno, i produttori, gli importatori e gli altri soggetti devono denunciare alla CCIAA i quantitativi immessi sul mercato nell’anno precedente dei seguenti prodotti:

            Pitture:

-          pitture opache per pareti e soffitti interni;

-          pitture lucide per pareti e soffitti interni;

-          pitture per pareti esterne di supporto minerale;

-          pitture per finiture e tamponature da interni/esterni;

-          vernici ed impregnanti per legno per finiture interne/esterne;

-          impregnanti per legno;

-          primer;

-          primer fissanti;

-          pitture monocomponenti ad alte prestazioni;

-          pitture bicomponenti ad alte prestazioni;

-          pitture multicolori;

-          pitture per effetti decorativi.

 

Prodotti per carrozzeria:

-          prodotti preparatori e di pulizia;

-          stucco / mastice;

-          primer;

-          strato di finitura (topcoat);

-          finiture speciali.

Domenica   31/3/2024 - CONAI - Procedura forfetizzata per le etichette

Termine entro il quale i produttori di etichette in carta, plastica o alluminio, stampate e non stampate, se vogliono optare per la modalità semplificata, devono dichiarare al Conai di avvalersi della procedura forfetizzata e indicare il fatturato di etichette relativo all’ultimo esercizio chiuso.

 

Domenica   31/3/2024 - CONAI - Contributo annuale a forfait per produttori di imballaggi in sughero

Termine entro il quale il produttore di imballaggi in sughero, ai fini della forfetizzazione del versamento del Contributo Ambientale Conai, dichiara la quantità totale di imballaggi di sughero immessi al consumo nell’anno precedente.  Sulla base di questa dichiarazione viene calcolato il contributo ambientale dovuto per l’anno in corso, che viene versato al ricevimento della relativa fattura.
Domenica   31/3/2024 - CONAI - Procedura erogatori meccanici

Entro questa data i produttori/importatori di erogatori meccanici comunicano a Conai, sulla base dei preconsuntivi di cessione dell'anno precedente ai clienti utilizzatori nazionali, e sulla base dei pesi standard convenzionali (6 grammi per gli spray pumps, 12 grammi per i dispenser, 24 grammi per i trigger), le quantità complessive immesse sul mercato nell'anno precedente per il relativo conguaglio e la stima dei contributi per l'anno in corso. Conai procederà alla ripartizione su base trimestrale. Nelle fatture ai clienti nazionali i produttori/importatori devono apporre la dicitura "Contributo Conai forfetizzato per gli erogatori meccanici, corrisposto quando dovuto negli altri casi". Questa procedura è opzionale rispetto a quella ordinaria.
Domenica   31/3/2024 - Comunicazione dei dati relativi alle sostanze dannose per l'ozono

Scade il termine, per i produttori, gli importatori e gli esportatori di sostanze dannose per l’ozono, per la presentazione della comunicazione alla Commissione della Comunità europea e al Ministero dell’ambiente, dei dati relativi al periodo 1° Gennaio – 31 Dicembre dell’anno precedente. (Regolamento CE n.1005/2009).

 

Domenica   31/3/2024 - Produttori pile ed accumulatori: comunicazione dati produzione

Il D.Lgs. 188/2008 prevede che entro il 31 marzo di ogni anno, i produttori di pile ed accumulatori comunichino alla competente CCIAA i dati relativi ai prodotti immessi sul mercato nell'anno precedente.
Martedi   30/4/2024 - Imprese iscritte all'Albo gestori rifiuti

Le imprese iscritte all’Albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti sono tenute, ai sensi dell’art. 212 del D.Lgs. 152/2006, alla corresponsione del diritto annuale di iscrizione.
Martedi   30/4/2024 - Attività di recupero in procedura semplificata

Le imprese che effettuano attività di recupero ammesse alle procedure semplificate di cui all’articolo 216 del D.Lgs. 152/2006 devono versare alla Provincia, che tiene apposito registro, il diritto di iscrizione annuale.
Martedi   30/4/2024 - Dichiarazione E-PRTR (ex Dichiarazione Ines)

Entro il 30 aprile di ogni anno, le imprese interessate dal Regolamento CE n.166/2006 devono comunicare i dati delle loro emissioni inquinanti (Dichiarazione E-PRTR ex INES). Le modalità di comunicazione sono state definite dal DPR n.157/2011.