Ti trovi in: CNA Interpreta / Scadenzario

Scadenzario

Stampa scadenzario su pdf Stampa scadenzario su pdf

Raffina la ricerca Dal Al

 

Martedi   10/12/2019 - Conoe: dichiarazione mensile

Le imprese obbligate all'adesione al Conoe che optano per l'invio della dichiarazione mensile devono inviare i dati per il calcolo del contributo mensile entro il giorno 10 del mese successivo.

Domenica   15/12/2019 - GESTIONE PNEUMATICI FUORI USO (PFU) DERIVANTI DA DEMOLIZIONE VEICOLI - DICHIARAZIONE MENSILE VENDITORE VEICOLI IMMATRICOLATI E VENDUTI

 

Entro questa data il venditore di veicoli deve effettuare una dichiarazione al sistema informatico (accessibile dal sito www.pneumaticifuoriuso.it) dei veicoli immatricolati nel mese precedente (immatricolati e venduti nello stesso mese) oppure dei veicoli non immatricolati, venduti nel mese precedente.
Se il veicolo è stato immatricolato e venduto in mesi diversi, il venditore deve fare 2 dichiarazioni: una nel mese di immatricolazione e una nel mese di vendita (se la seconda dichiarazione non viene effettuata, il veicolo viene considerato automaticamente venduto dopo 12 mesi).

Domenica   15/12/2019 - GESTIONE PNEUMATICI FUORI USO (PFU) DERIVANTI DA DEMOLIZIONE VEICOLI - SOGGETTI ABILITATI ALLA RACCOLTA E GESTIONE - ADEMPIMENTI PER FATTURAZIONE AL FONDO

Entro questa data i soggetti abilitati alla raccolta e gestione dei PFU a fine vita (autorizzati dal Comitato di gestione dei PFU e presenti in apposito elenco) devono accedere all'applicazione disponibile dal sito www.pneumaticifuoriuso.it e:
- inserire mensilmente le dichiarazioni riguardanti le richieste di ritiro e il loro trattamento fino al riciclo di materia del mese precedente e inseriscono tutti i documenti a corredo della dichiarazione dopo averli firmati elettronicamente;
- rendere disponibili nell'applicazione, tutti i documenti (Fattura, formulario di trasporto, Certificazione) relativi ai servizi erogati nel mese precedente, in caso di integrazione o annullamento il tempo di pagamento (che è di 45 giorni dall'inserimento) partirà dal completamento dell'inserimento o modifica della documentazione a corredo, salvo tempistica differente decisa dal Comitato;
- dopo il giorno 16 presentare mensilmente fattura al Fondo costituito presso l'Automobile Club d'Italia, per i servizi svolti nel mese precedente. L'importo complessivo è riportato nel "Riepilogo erogazione mensile dei servizi PFU". La fattura e il riepilogo firmati elettronicamente vanno inseriti nell'applicazione, per richiederne il pagamento.

Venerdi   20/12/2019 - CONAI - DICHIARAZIONE PERIODICA MENSILE

Termine entro il quale:
- i produttori di imballaggi (mod. 6.1)
- gli importatori di imballaggi (mod. 6.2)
- i soggetti che hanno adottato la compensazione per import/export di imballaggi (mod. 6.10), devono presentare al Conai la denuncia mensile con la quale viene definita l’entità del contributo ambientale, che dovrà essere versato previo ricevimento delle relative fatture da parte di Conai.
La Dichiarazione va presentata con cadenza mensile se nell'anno precedente il contributo ambientale complessivo dovuto per singolo materiale è superiore a 31.000,00 euro.

Martedi   31/12/2019 - Attività estrattive: gestione dei rifiuti da cave e giacimenti

Annualmente, il titolare dell'attività estrattiva deve attestare all'autorità competente che i cumuli, le dighe, i bacini di decantazione e le strutture di deposito dei rifiuti di estrazione sono progettati, utilizzati e mantenuti in efficienza in modo sicuro e che sono stati implementati una politica di prevenzione degli incidenti ed un sistema di gestione della sicurezza tali da garantire che i rischi per la salute umana e l'ambiente siano stati eliminati o comunque ridotti al minimo e controllati mediante monitoraggi costanti.

Martedi   31/12/2019 - Integrazione e formazione per l'utilizzo di macchine agricole

Per l'utilizzo dei soli trattori agricoli e forestali utilizzati da lavoratori del settore agricolo o forestale, i corsi previsti al punto 9.1 dell'Accordo Stato - Regioni del 22/02/2012 riguardante la formazione per l'utilizzo di particolare attrezzature ed esimenti la formazione, saranno riconosciuti se effettuati prima del 31/12/2017. Inoltre, i corsi b e c del suddetto punto 9.1 dell'Accordo dovranno essere integrati entro il 31/12/2019 con il corso di aggiornamento previsto dal punto 6 dell’Accordo. Si tratta dei corsi già effettuati composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell’apprendimento di durata inferiore all'Accordo 2012 e quelli di qualsiasi durata senza verifica finale di apprendimento.

Inoltre entro questa data dovranno effettuare la formazione i lavoratori sopra descritti che al 31/12/2017 sono stati incaricati dell’utilizzo di trattori agricoli e forestali.

Martedi   31/12/2019 - Locazioni: pagamento imposta di registro

LOCAZIONI: PAGAMENTO IMPOSTA DI REGISTRO

Imposta di registro - Contratti di locazione

I titolari di contratti di locazione, che non abbiano optato per il regime della cedolare secca, devono versare l’imposta di registro relativa a contratti nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 1° dicembre 2018, utilizzando il modello F24 Elide (in banca, posta o agenti di riscossione). In caso di registrazione telematica, il pagamento è contestuale con addebito sul c/c bancario o postale. 

Mercoledi   1/1/2020 - COMMERCIALIZZAZIONE BORSE DI PLASTICA ULTRALEGGERE - INCREMENTO PROGRESSIVO DELLA PERCENTUALE DI MATERIA PRIMA RINNOVABILE

Da questa data le borse di plastica ultraleggere (con spessore delle singole pareti fino a 15 micron) per essere commercializzate, oltre che essere biodegradabili e compostabili, secondo la norma UNI EN 13432:2002, dovranno avere un contenuto minimo di materia prima rinnovabile non inferiore al 50%. Progressivamente la percentuale aumenterà: almeno il 60% dal 1/1/2021. Le percentuali sono determinate in base a standard UNI CEN/TS 16640 da organismi accreditati.

Mercoledi   1/1/2020 - Divieto microplastiche nei cosmetici

La legge di bilancio 2018 dispone dal 1/1/2020 il divieto di commercializzare cosmetici contenenti microplastiche

Mercoledi   1/1/2020 - Conai: richiesta plafond esportatore

A partire dal 1°gennaio (inizio anno solare) e fino all’ultimo giorno di febbraio, l’esportatore in procedura semplificata può fare richiesta di plafond.

L’esportatore determina la quota di imballaggi che prevede siano destinati all’esportazione e su questa quota, definita plafond, richiede l’esenzione dal contributo ambientale; e comunica il Plafond di esenzione, al CONAI e ai propri fornitori/produttori.

L’esenzione dal Contributo, nei limiti del Plafond dichiarato, scatta dal momento dell’invio di queste documentazioni, per cui anche se la scadenza ultima è la fine di febbraio è consigliato inviarle prima possibile.