Ti trovi in: CNA Interpreta / Privacy / Rapporto di lavoro / Aspetti di rilevanza generale
Raffina la ricerca
Parola chiave
Dal Al
Tipologia ricerca Eventi Eventi e approfondimenti
Anche in Documenti fino al 31/10/2005 Solo in Documenti fino al 31/10/2005


Documenti disponibili:

Per il dipendente pubblico in malattia l'INPS può accedere ai dati dell'INPDAP - 15/2/2010
Benestare del Garante alla convenzione tra i due Istituti



La comunicazione del giudizio medico-legale di idoneità al servizio non deve contenere la diagnosi Hiv - 10/12/2009
Il Garante censura le modalità d'informativa e trasmissione seguite dal ministero della difesa

Lecite le conversazioni registrate per la privacy - 3/9/2009
Nella Relazione annuale il Garante si conforma alla giurisprudenza della Suprema Corte

Il Ministero dell'Interno non rispetta le misure previste in materia di privacy riguardanti i cedolini dello stipendio dei propri dipendenti - 29/6/2009
Ennesimo esempio di pubblica amministrazione refrattaria alle regole imposte dalla normativa privacy

Il diritto d'accesso del lavoratore prescinde dall'entità dei dati e non conosce limiti di tempo - 17/4/2009
La gestione del rapporto di lavoro rientra nella tutela dell'art. 7 del Codice della privacy



Libro Unico del Lavoro e aspetti relativi alla privacy - 16/1/2009
Il D.L. 25.6.08, n. 112 (conv. con mod. dalla L. 6.8.08, n. 133) incide su aspetti relativi alla tenuta e conservazione del Libro Unico sul Lavoro e introduce semplificazioni in materia di privacy

Illecita l'imposizione della diagnosi nei certificati di malattia da parte del Ministero della giustizia - 3/12/2008
Annullata dal Garante la circolare n. 0181442/7.6.2007 del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria

L'Università di Modena e Reggio Emilia legittimamente può comunicare dati di lavoratori ad agenzie autorizzate di intermediazione - 14/11/2008
Presupposti necessari sono il consenso dei lavoratori e l'assenza d'ogni finalità di lucro

Il tesserino di riconoscimento per il personale occupato nei cantieri edili - 24/10/2008
Per il Ministero del lavoro i dati da riportare nel tesserino non violano la privacy

Il Garante autorizza il trattamento di dati personali biometrici (impronta vocale) per finalità di reimpostazione della parola chiave di sistemi informatici - 10/6/2008
Il riconoscimento vocale offre nuove possibilità per la gestione di sistemi informatici